welcome september

welcome september

Benvenuto settembre! 🍁🍂
Benvenuto coi tuoi colori magici e unici, le mille sfumature nelle foglie che cadono come corriandoli, il profumo di bosco, muschio ed erba bagnata, i giochi di luce ed ombra e le tue lunghe giornate di pioggia con la loro melodia che accarezza l’anima.
Benvenuto settembre ❤

Annunci
Benvenuto settembre!

Benvenuto settembre!

 

I saldi BENVENUTO SETTEMBRE vi aspettano sul gruppo di vendita Facebook “IO COMPRO SU ETSY – MADE IN ITALY” e tutto il gruppo di creative e di creativi è in fermento . I prodotti artigianali nel gruppo sono veramente tantissimi, bellissimi e tutti fatti con tanto amore e passione ed è proprio questo che rende speciale la nostra iniziativa.
Ovviamente, anche io partecipo al “benvenuto settembre”  con tanti dei miei prodotti in feltro, come questa bustina porta occhiali ricamata con la tecnica del freehand machine embroidery (il ricamo a macchina a mano libera). Rosso, come il colore delle foglie a settembre, vi aspetta nel mio shop (il link lo trovate in fondo alla pagina) insieme a tante novità.

Labor day is coming

Labor day is coming

4th-of-july-american-bright-461917

Segnatevelo sul calendario: dal 30 agosto (per alcuni clienti sarà possibile usufruirne già dal 29) fino al 4 settembre sul mio shop ci saranno i saldi in occasione del Labord Day! Lo sconto sarà disponibile per TUTTI, non solo per i clienti a stelle e strisce.

Dove? Ma ovviamente su Etsy, il grande marketplace dedicato al handmade conosciuto in tutto il mondo!
Tanti prodotti unici e creati con amore vi aspettano SCONTATI sul mio shop (basta cliccare sul’immagine qui sopra e vi si aprirà il mio shop).
Con un click il vostro prodotto scontato preferito finirà nel carrello!

Non è mai troppo presto per pensare ai regali di natale sopratutto se si può approfittare dei saldi!

Quando anche il packaging è handmade!

Quando anche il packaging è handmade!

Oggi nonostante il caldo afoso e insopportabile preparo diligentemente i pacchetti così lunedì potrò fare la coda in posta e spedire gli ultimi ordini.
Il packaging è un’aspetto molto importante del lavoro creativo, ho sempre dedicato tempo e cura ad esso e ultimamente è una fase della produzione che trovo rilassante e allo stesso tempo molto, molto gratificante.
Amo molto il contrasto della carta da pacco con i nastri colorati, lo trovo uno stile semplice che mi rispecchia molto e che si sposa bene con il tipo di prodotto che realizzo.
In questi ultimi tempi ho pensato molto anche a come migliorare e personalizzare il mio packaging di carta da pacco e dopo vari tentativi ho finalmente trovato la soluzione adatta a me!
Stellina in pasta sintetica creata da me da usare come chiudi-pacco e nastri leggeri e colorati in tinta.

 

Questo bel pacchetto in particolare con stellina marmorizzata dai colori del cielo d’estate e il nastro bicolore azzurro e bianco è pronto a prendere il volo lunedì, destinazione il paese dei corgi , della Queen e delle guardie reali: Regno Unito!

 

Olio di gomito

Olio di gomito

low_res

Oggi mi dedico a loro: le mie macchine da cucire che mi permettono di realizzare tutti i miei progetti, anche quelli più tosti. La manutenzione periodica degli strumenti è indispensabile perché continuino a funzionare bene nel tempo, e personalmente preferisco dedicare un giorno al mese per la pulizia e l’oliatura degli ingranaggi piuttosto che rischiare di perdere poi giorni per eventuali problemi dovuti alla scarsa manutenzione!

💕La mia singer heavy duty 4423, con me da poco più di un anno e mezzo, è la tuttofare. I numerosi punti, la velocità di cucitura e la vasta scelta di piedini la rendono un’ottima macchina da cucire che non ha difficoltà a cucire più strati di jeans in contemporanea. Con lei, grazie alla possibilità di disattivare le graffe di trasporto, realizzo i ricami a macchina a mano libera (tecnica freehand machine embroidery) e le applicazioni. La sua manutenzione mensile è decisamente facile e veloce rispecchia in pieno la sua essenza.

💕La mia “Necchi Supernova Ultra” del 1956, con me da 10 mesi (regalo di compleanno dei miei genitori) è il mio panzer! Robusta, pesante e con un praticissimo pedale a ginocchio, a lei affido i miei lavori più difficili perché non teme nulla. Il suo potente motore mi permette di cucire fino a 4 strati di feltro sintetico da 4mm senza fatica e senza saltare un punto, e se anche ha superato la metà di secolo, è una macchina affidabile e potente. Il suo funzionamento è abbastanza intuitivo, il discorso cambia decisamente per quanto riguarda l’utilizzo delle camme coi punti decorativi, e la sua manutenzione è più “tecnica” e particolare…ma basta prendersi un poco di tempo in più, armarsi di pazienza e fare con calma.

E tu ti prendi cura dei tuoi strumenti?

A…come april…agosto!

A…come april…agosto!

Ci sono giorni fatti di aria calda che sembra arrivare da posti lontani e che ha il profumo del deserto. Quel caldo che ha la capacità di seguirti in ogni dove e non lasciarti più, quell’afa che ti si incolla e diventa la tua seconda pelle che sembra brillare come piccoli diamanti, madida di sudore.
Queste sono le mie giornate di fine aprile. Il caldo inaspettato (e oltre le medie di questo periodo) che sembra calato sulla città come la scure infallibile di un boia, un caldo che rende le notti insonni e le giornate lunghe e interminabili.
Io e il caldo non andiamo molto d’accordo, nelle giornate così calde rallento, perdo colpi e concentrazione.
Ieri è stata una di quelle lunghe giornate di caldo che mi hanno messo alla prova, mentre cercavo di lavorare ad un nuovo progetto.
Ho cucito e scucito, non so nemmeno io quante volte…dopo un po’ ho perso il conto, la stessa parte perché ogni volta c’era qualcosa che non mi convinceva e a fine giornata il risultato non è stato dei migliori, potete giudicare voi stessi dall’immagine qui sotto.

Portafoglio - Melyhandmade

Il pattern di questo bellissimo portafoglio (escludendo il mio risultato finale a cui posso dare un voto massimo di 5!) è della bravissima Carla’s Creations (la trovate su instagram come cpeicheff) .
Il lavoro da fare è ancora molto prima di arrivare ad un buon risultato, in questi giorni continuerò ad esercitarmi in modo da poter presto creare qualche esemplare da caricare sul mio etsy shop; sempre che le giornate tornino ad una temperatura stagionale ragionevole che permettano di stare alla macchina da cucire senza rischiare di liquefarsi.